6° Cross Country del Piave – Veneto Cup

Il Campione Italiano XC, il Bellunese Mirko Tabacchi, vince la sesta edizione del Cross Country del Piave, gara di Veneto Cup valevole per il Campionato Provinciale di Treviso. A Salgareda (Treviso) si sono dati appuntamento in 340 bikers appartenenti a 75 diverse società, provenienti da tutto il nordest e anche dall’Austria. Tra i presenti infatti, anche l’Elite Austriaco Christoph Hochmuller, invitato dal Bike Tribe in occasione delle Celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra. Sul collaudato percorso di 9 chilometri ricavato all’interno dell’area golenale del Piave è stata gara dura: ai già noti single-track sono state aggiunte nuove varianti tecniche, che hanno fatto selezione, proponendo di fatto il circuito di Salgareda, come uno dei più impegnativi e spettacolari. Tra gli Open vince con merito il Campione Italiano XC, Mirko Tabacchi. L’atleta Bellunese è autore di una gara perfetta: nel gruppetto di testa insieme a Dei Tos e Ferrazzo, lascia sfogare gli avversari nei primi due giri, ma già al terzo passaggio si capisce che potrebbe essere la sua giornata. Ferrazzo non riesce a tenere il ritmo che il Bellunese impone al quarto giro, mentre solo Dei Tos, già vincitore del Cross Country del Piave, prova a reagire alla forza di Tabacchi. Gli ultimi chilometri sono determinanti e l’atleta della Forestale si aggiudica la vittoria. Secondo un bravissimo Dei Tos, terzo un ritrovato Ferrazzo davanti a Christian Pallaoro e Simone Segat. Tra le donne è Nicole Tovo a vincere davanti a Samira Todone e Jessica Pellizzaro. Bella prova di Marco Moretto tra i Master Elite e di Nicola Solimeno tra i Master 1, mentre il beniamino di casa Ivan Galante vince la categoria Master 2. Antonio Tasca vince la categoria M3, Fausto Pasquali è primo dei M4, Moreno Bianco negli M5 e Paolo Vanzella negli M6. Tra gli Juniores maschili gara senza sussulti per Andrea Roccon che fa subito il vuoto e si aggiudica la vittoria nettamente. Altra vittoria Bellunese tra gli Allievi con Andrea Menichetti. Il ragazzo di Limana sembra aver recuperato dall’intensa attività di ciclocross e vince allo sprint sul campione regionale Alex Da Canal il quale a fine gara riconosce sportivamente che oggi Andrea ha meritato di vincere. Al termine della gara, emozionante cerimonia di premiazione presso la Sala Polivalente di Salgareda. Prima del doveroso tributo ai vincitori, il sindaco di Salgareda, Andrea Favaretto ed il Presidente del Bike Tribe, Moreno Mazzola, hanno premiato l’Elite Austriaco Christoph Hochmuller, dando inizio alle Celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra, che in questi luoghi dall’ottobre 1917 al novembre 1918 vide migliaia di giovani combattere una guerra terribile che lasciò morte e desolazione. Sui luoghi dove oggi si corre il Cross Country del Piave, correva la Prima Linea Austro Ungarica: quello che 100 anni fa fu un luogo di morte, è oggi un luogo di pace e la presenza del biker del Radteam Arbo Griffen, suggella l’amicizia tra i due team e sarà l’inizio di una proficua collaborazione per la realizzazione di un sistema di percorsi ciclopedonali transazionale.
Nei prossimi giorni saranno pubblicate tutte le più belle foto della giornata.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento