Parco sul Piave: Antenna Tre Nordest a Salgareda per documentare l’ennesima discarica a cielo aperto!

L’ennesimo atto incivile ai danni del Parco sul Piave di Salgareda, è stata l’occasione per chiedere all’emittente televisiva Antenna Tre Nordest di documentare lo scempio che si sta perpetrando lungo il fiume. Stefano Serafin ha accompagnato i giornalisti sui luoghi dove ogni giorno vengono abbandonati rifiuti di ogni genere: adesso anche quintali di Eternit giacciono a pochi metri dal fiume! L’appello del Bike Tribe, è che le istituzioni intervengano al più presto per salvaguardare uno dei luoghi più belli della nostra provincia. Non possiamo assistere in silenzio a quanto sta succedendo: serve una drastica presa di posizione da parte di chi ha l’autorità per farlo. Servono maggiori controlli, perchè l’opera dei volontari del Bike Tribe, che da anni continuano ad offrire il loro servizio gratuitamente, non si riveli uno sforzo inutile!
Il Parco sul Piave e il percorso ciclabile inaugurato nel 2007, sono un’autentica palestra all’aria aperta. Frequentati da mountain bikers, podisti, escursionisti a cavallo, sono un punto di riferimento per gli amanti della natura, ma il solo impegno del Bike Tribe non può bastare. Trovarsi ogni settimana a fare i conti con le immondizie e i rifiuti abbandonati in questi luoghi, da persone incivili che sanno di rimanere impunite perchè nessuno controlla, ci fa sentire inutili. A cosa serve il nostro impegno, la nostra passione se poi tutto è reso vano da questa gente? Come possiamo continuare a portare i nostri bambini a correre in bicicletta a pochi metri da rifiuti pericolosi?
Il 5 ottobre il Bike Tribe ospiterà l’IMBA KIDS DAY e siamo certi che per quella data le Istituzioni ci daranno una mano a ripulire tutto, ma a Salgareda serve un impegno concreto per debellare un fenomeno inaccettabile e il Bike Tribe continuerà a denunciare quello che succede sotto gli occhi di tutti!

Nessun commento ancora

Lascia un commento