Ghost Bike, che spettacolo!

Pedali di Marca non finisce mai di stupire e, in attesa de La Terre Rosse, ci regala una serata davvero originale. A Volpago del Montello (Treviso) si sono ritrovati in 160 giovedì sera per la prima edizione della Ghost Bike. Una pedalata in notturna attraverso i boschi del Montello che saranno teatro della Granfondo di domenica prossima, con tre soste in altrettanti locali tipici della zona. Un autentico spettacolo nella notte: la lunga scia di luci provenienti dalle mtb è stata qualcosa di suggestivo e mai visto dalle nostre parti. Clima goliardico come è giusto che sia in queste occasioni e solo facce sorridenti: questo è lo spirito della mountain-bike, uno sport unico che sa riunire giovani e meno giovani per un unico obiettivo, divertirsi. Ieri sera ci è sembrato di rivivere le uscite in notturna dei pionieri della mtb che nella Marin County Californiana, nei primi anni ottanta, sperimentavano i primi prototiti di mountain-bike: i commenti dei partecipanti erano assolutamente entusiasti e vogliamo sperare che Pedali di Marca, a cui facciamo i complimenti per l’iniziativa, riproponga la Ghost Bike anche in futuro! Bravi ragazzi!

Nessun commento ancora

Lascia un commento